Mendelsohn e Siemens insieme per Industria 4.0

0
85

Industria 4.0: le imprese sono pronte per utilizzare le tecnologie della nuova rivoluzione industriale?

L’Osservatorio Industria 4.0 della School of Management del Politecnico di Milano ha individuato oltre 100 skill tecniche necessarie per prendere parte alla quarta rivoluzione industriale italiana. Tra tutte queste competenze, quella più rilevante per le imprese è risultata la capacità di definire un piano di adozione delle tecnologie per il miglioramento dei processi produttivi su cui meno della metà delle aziende, il 46%, è sufficientemente preparata.

Industria 4.0, più della metà delle PMI dichiara di non essere pronta

Più della metà delle PMI del campione interrogato dichiara di non essere pronta, il 15% non sta facendo nulla e il restante 25% si divide tra chi si sta formando e chi cerca risorse esterne per l’utilizzo di device digitali, per cui il 50% non è pronto, o la gestione dell’interazione uomo-macchina, su cui non è preparato bene il 65% delle imprese. Ci sono percentuali vicine al 70% di imprese impreparate a funzioni come la simulazione di scenari produttivi o la programmazione e la gestione di robot, per non parlare della realtà aumentata che non è ancora nelle corde di ben l’80% delle PMI.

Mendelsohn e Siemens insieme per Industria 4.0

Esiste un gap di competenze nelle risorse umane delle imprese che deve essere colmato nel minor tempo possibile perché la finestra temporale entro cui è possibile beneficiare del ricco pacchetto di agevolazioni disponibile per l’innovazione delle imprese può chiudersi nell’arco di pochi anni.” – osserva il Dott. Sergio Previati, Amministratore Unico della società che gestisce l’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn – “All’attività di orientamento e informazione delle imprese che è affidata al Network nazionale per Industria 4.0, occorre affiancare una assistenza specialistica che rilevi l’innovazione potenziale di ogni specifico processo produttivo, spianando la strada a programmi di investimento mirati e sostenibili.

Nel solco di questo impegno, l’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn, oltre ad aderire al Cluster Tecnologico Nazionale “Fabbrica Intelligente” e al Competence center guidato dall’Università degli Studi Federico II di Napoli, ha avviato con SIEMENS, leader mondiale nel settore dell’automazione digitale e delle soluzioni Industria 4.0, un dialogo per proporre e diffondere i temi della digitalizzazione alle imprese manifatturiere.

Mendelsohn e Siemens insieme per Industria 4.0

Mendelsohn e Siemens hanno presentato le possibilità di sinergia tra tecnologia e finanza per promuovere l’innovazione digitale dei processi produttivi in occasione del recente Convegno “Fare Innovazione Salento”. L’evento organizzato dal Politecnico del Made in Italy ha riscontrato un grande successo di pubblico ed ha offerto a Siemens l’occasione per illustrare le fasi principali della digitalizzazione del processo produttivo delle aziende manifatturiere.

L’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn ha presentato invece il Piano di Innovazione, lo strumento che utilizza tutte le agevolazioni disponibili al momento per realizzare i programmi di investimento necessari per l’innovazione delle imprese.

Il dialogo tra Mendelsohn e Siemens fa parte di un programma congiunto che mira ad offrire una assistenza concreta per portare avanti piani di innovazione digitale specifici e sostenibili anche per le piccole e medie imprese.

L’obiettivo è accompagnare le imprese verso l’adozione di soluzioni tecnologiche in grado di testare e ottimizzare l’intero processo di produzione (digital twin), rendendolo più efficiente e flessibile, abbreviando i tempi di commercializzazione e migliorando la qualità della produzione.

Industria 4.0

Vuoi scoprire quali sono le innovazioni possibili nella tua impresa in ottica Industria 4.0? Hai già dei programmi di investimento e vuoi scoprire tutte le agevolazioni che puoi ottenere? Richiedi un contatto con gli esperti dell’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here