Voucher Fiere Regione Puglia, pubblicato il bando per le imprese pugliesi che investono in manifestazioni fieristiche internazionali. Dal 1 Novembre è possibile presentare domanda per ottenere contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese.

Il Voucher Fiere è operativo. Sono disponibili i fondi per favorire i processi di internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese pugliesi tramite manifestazioni fieristiche internazionali in Italia e all’estero.

La nuova edizione del Voucher Fiere è ufficialmente operativa a partire da novembre, a favore delle imprese operanti nei settori:

  • Manifatturiero;
  • Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata;
  • Raccolta, trattamento e fornitura di acqua, gestione delle reti fognarie, trattamento dei rifiuti e recupero dei materiali;
  • Costruzioni;
  • Servizi alle imprese.

Il Voucher Fiere

L’Agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, fino al 50% delle spese ammissibili.

Il Voucher Fiere per gli eventi internazionali in Italia e nei Paesi Europei prevede un importo massimo concedibile pari a 6.000 euro; per le fiere internazionali in Paesi extra-UE l’importo massimo è pari a 9.000 euro.

Ogni impresa può beneficiare al massimo di due voucher, a fronte della partecipazione a due eventi.

Il contributo previsto dal Voucher Fiere rientra nelle agevolazioni previste dal regime “de minimis“.

Criteri di Ammissibilità al Voucher Fiere

Possono beneficiare dell’incentivo Voucher Fiere le imprese micro, piccole e medie che:

  • possiedono sito internet in inglese e/o in altra lingua estera;
  • hanno registrato un nuovo marchio commerciale per i mercati esteri;
  • partecipano alla fiera in forma aggregata (associazione, consorzio o rete di imprese).

Le spese ammissibili

Saranno agevolate le spese per la partecipazione a fiere internazionali in qualità di espositori, quindi affitto degli spazi espositivi, allestimento e manutenzione, costi di inserimento nel catalogo della fiera, servizi di hostess e di interpretariato, spese di spedizione dei materiali promozionali ed informativi da esporre durante la manifestazione, spese per proteggere i marchi sui mercati internazionali.

Il bando è a sportello.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata online prima della data di inizio della manifestazione attraverso il portale www.internazionalizzazione.regione.puglia.it.

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Incentivi ed agevolazioni per internazionalizzare la tua impresa? Per maggiori informazioni ed assistenza mettiti in contatto con gli esperti dell’Agenzia di Sviluppo MENDELSOHN.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here